“UFO”: ecco l’innovativa casa galleggiante e autosufficiente “made in Italy” [GALLERY]

/
MeteoWeb

L’azienda italiana Jet capsule, fondata da Pierpaolo Lazzarini e Luca Solla, è l’inventrice di UFO (Unidentified floating object), una casa galleggiante dall’aspetto futuristico, a forma di disco volante. Al suo interno non manca davvero nulla: c’è posto per una cucina trasformabile in sala pranzo o salotto e, tramite una scala, è possibile accedere al piano inferiore dove si trova una camera da letto con bagno privati, dotata di ampie finestre per poter ammirare il mare in qualsiasi momento. UFO è alimentata mediante energia solare, tramite un sistema di pannelli posti nell’intersezione delle semicupole in fibra di vetro che costituiscono la struttura dell’abitazione.

Quando è ferma, un sistema di ancoraggio elastico permette la massima stabilità per vivere a pieno il mare; mentre, un volta in movimento, la sua velocità massima è di appena 3,5 nodi, vale a dire 6,5 km/h, raggiungibili grazie ad un’elica elettrica Torqeedo Deep Blue 1800 installata sul fondo. Ulteriore energia viene raccolta sfruttando le turbine eoliche e idroelettriche sulla parte superiore e inferiore del disco centrale. A bordo vi è persino un generatore capace di convertire l’acqua piovana e marina in acqua potabile. E’ possibile personalizzare UFO in base al desiderio dei committenti con possibilità di aggiungere una piccola pista ciclabile oppure piante, creando un verdeggiante giardino.