Un anno fa la tragedia del vulcano Ontake: il Giappone ricorda le 63 vittime [FOTO]

  • Eruzione Ontake
    Eruzione Ontake
/
MeteoWeb

Oggi in Giappone le celebrazioni per le 63 vittime provocate un anno fa dall’eruzione del vulcano Ontake del 27 settembre 2014

Una cerimonia a Otaki in occasione del primo anniversario della eruzione del vulcano Ontake, il peggior disastro vulcanico dell’ultimo secolo in Giappone, che il 27 settembre 2014 ha causato 63 morti. Poliziotti e vigili del fuoco hanno osservato un minuto di silenzio alle 11.52 ora locale, l’ora esatta in cui il vulcano è letteralmente “esploso”, in modo improvviso, un anno fa. La montagna, situata a circa 100km a nord di Nagoya e 200km a sud/ovest di Tokyo, è alta 3.067 metri e ha travolto centinaia di escursionisti che si trovavano sui vari versanti del vulcano. Complessivamente oltre 250 persone sono state coinvolte nel disastro: 63 sono morti, 69 sono rimasti feriti con fratture, ustioni e serie conseguenze.

Prima del disastro dell’Ontake, soltanto l’eruzione del Monte Tokachi sull’isola di Hokkaido nel 1926 aveva provocato 144 morti e 210 feriti.