Hawaii, l’uragano Lane provoca gravi alluvioni e frane, oltre 500 mm di pioggia in alcune aree [FOTO e VIDEO]

  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • Credit: NASA/MSFC Earth Science Branch.
    Credit: NASA/MSFC Earth Science Branch.
/
MeteoWeb

L’uragano Lane metterà in pericolo vite e proprietà quando colpirà le Hawaii nel weekend, con il potenziale di portare “danni record” allo stato, come sostiene Dan Kottlowski, esperto di uragani di AccuWeather. Lane è ora un uragano di categoria 3, ma rappresenta ancora un grande uragano. Trump ha dichiarato lo stato di emergenza e le condizioni peggiori sono attese nella giornata di domani, sabato 24 agosto, quando Lane passerà pericolosamente vicino alle isole dell’arcipelago. Alex Sosnowski, meteorologo di AccuWeather, dichiara: “Le persone dovrebbero essere preparate a blackout, inondazioni costiere, erosione delle spiagge, alberi abbattuti e grandi interruzioni del traffico”.

La corrente elettrica è stata ripristinata al Kahului Airport di Maui dopo un blackout nella serata di ieri. I passeggeri sono invitati a continuare a controllare con le compagnie aeree poiché i voli potrebbero essere stati cancellati. Nelle ultime 24 ore, Hilo ha raccolto oltre 305 mm di pioggia. Per dare un’idea della portata, la città solitamente ricevere circa 250 mm di pioggia durante l’intero mese di agosto. Le precipitazioni intense stanno sommergendo le strade, provocandone la chiusura in tutta l’area. Gli automobilisti sono esortati a non tentare di attraversare le strade inondate. Secondo quanto riportato, 5 persone sono state tratte in salvo da una casa allagata a Hilo e portati in un rifugio.

Le precipitazioni totali stanno superando i 500 mm in alcune aree della Grande Isola delle Hawaii. Waiakea ha ricevuto più pioggia in un solo giorno di quanto Sacramento, in California, non faccia in un intero anno. “Le eccessive piogge associate a questo uragano in lento movimento continueranno a colpire le isole hawaiane nel weekend, portando a significative e potenzialmente letali alluvioni lampo e frane”, ha dichiarato il National Hurricane Center. Molteplici frane sono state riportate sulla Grande Isola e le squadre di soccorso sono all’opera per rimuoverle. L’Hawaii Department of Transportation ha chiuso diverse importanti autostrade e strade a causa del rischio di frane, della scarsa visibilità, dei detriti presenti e dell’acqua accumulatasi o in rapido movimento.

L’uragano porterà ancora piogge torrenziali, forti raffiche di vento e onde alte sulle Hawaii nel weekend. Lane ha il potenziale per essere il singolo uragano più costoso della storia delle Hawaii e potrebbe finire per causare i danni più estesi provocati da un uragano in tutti gli Stati Uniti per la stagione degli uragani 2018, secondo il Dott. Joel N. Myers, presidente e fondatore di AccuWeather. L’uragano Iniki, nel 1992, ha causato oltre 3 miliardi di danni nelle Hawaii (circa 5 miliardi di dollari oggi). “Lane potrebbe superare i 10 miliardi di danni a causa degli impatti previsti e dell’aumento della popolazione, delle proprietà, del valore delle proprietà e delle infrastrutture sulle isole hawaiane da allora”, ha spiegato Myers.

Le condizioni di tempesta tropicale continueranno ad intensificarsi sulla Grande Isola oggi e si diffonderanno verso nord-ovest sul resto delle isole in questo weekend. Lane si indebolirà lentamente, ma la sua bassa velocità provocherà un esteso periodo di pioggia, vento e onde alte. Nella notte di oggi, Lane continuerà su un percorso da nord a nord-ovest e durante il weekend si prevede una virata verso ovest. Considerando che il momento di questa virata verso ovest è ancora incerto, il cento di Lane potrebbe trovarsi a meno di 160 km da Lanai, Maui, Moloka’i, O’ahu e Kauai. Anche se è poco probabile che tocchi direttamente la terraferma, si tratta di una possibilità che non può essere esclusa al 100%.

È possibile che l’uragano si fermi proprio a sud-ovest delle isole centrali per un giorno o due. “Mentre Lane si indebolisce, è più probabile che venga spinto verso ovest dai venti di nord-est alla fine del weekend”, spiega Kottlowski. Più Lane passerà o si fermerà vicino a singole isole, più gravi saranno le condizioni meteo, i danni e il rischio per le vite umane. Anche con il passaggio a sfiorare le isole che è stato previsto, la situazione rimane seria per la vita e le proprietà.