L’uragano Leslie in rotta verso le Azzorre: porterà gran caldo sull’Europa e una furiosa tempesta di vento [MAPPE]

/
MeteoWeb

L’uragano Leslie rimane una tempesta di categoria 1 sull’Atlantico centrale e nei prossimi giorni dovrebbe mantenere ancora la sua intensità o addirittura aumentarla. Leslie eseguirà una brusca virata verso est in direzione dell’Europa nel corso della prossima settimana. Dovrebbe attraversare le Azzorre intorno a giovedì 11 ottobre, per poi dirigersi verso l’Europa occidentale e l’Islanda. Aumenta, così, il rischio di un’intensa tempesta di vento alla fine della prossima settimana, ma vediamo nel dettaglio gli ultimi aggiornamenti sulla tempesta.

Le immagini satellitari a infrarossi delle profonde bande convettive intorno al grande occhio di Leslie indicano venti massimi di 130 km/h e pressione centrale di 976 mbar. Considerata la traiettoria di Leslie quando colpirà le Azzorre come uragano di categoria 2 per poi passare a ovest dell’Irlanda in direzione dell’Islanda, come potrete vedere nelle mappe della gallery a corredo dell’articolo, il modello della prossima settimana sul Vecchio Continente sarà caratterizzato da profonde depressioni e intensi cicloni sul Nord Atlantico, mentre un’ampia dorsale dominerà il resto dell’Europa. Condizioni molto più calde dovrebbero, quindi, diffondersi su un’ampia zona del nostro continente.

Sulla base del modello GFS, Leslie attraverserà le Azzorre con venti di 155 km/h, che corrispondono a quelli di un uragano di categoria 2. Poi accelererà in direzione nord-est verso l’Europa occidentale e l’Islanda come tempesta post-tropicale nel corso del prossimo weekend. Esiste, dunque, il rischio che si sviluppi un’intensa tempesta di vento.

Seguite MeteoWeb per ulteriori aggiornamenti sull’evoluzione della situazione.