Uragano Matthew, gli ultimi aggiornamenti: grande paura in Giamaica, Haiti e Cuba [LIVE]

/
MeteoWeb

Il National Hurricane Centre degli Stati Uniti ha innalzato la tempesta tropicale ‘Matthew’ al grado massimo di uragano di categoria 5, dopo che la notte scorsa ha acquistato maggiore forze passando a largo delle coste della Colombia. Con raffiche di vento che raggiungono i 260 chilometri all’ora, la tempesta, al momento la più violenta sull’Atlantico dai tempi di ‘Felix’ nel 2007, si avvicina minacciosa verso le coste di Giamaica, Cuba, Haiti e Bahamas. Il servizio meteorologico della Giamaica ha lanciato un allarme urgano avvisando gli abitanti dell’isola del rischio di violente tempeste in mare, piogge eccezionali ed innalzamento del livello delle acque. Si prevede che l’uragano colpisca la Giamaica lunedì pomeriggio. . Il ministro del governo locale Desmond McKenzie ha annunciato che circa 350 milioni di dollari giamaicani (corrispondenti a 2,73 milioni di dollari statunitensi) sono stati messi a disposizione in un fondo nazionale per i disastri e le emergenze. Anche a Cuba ed Haiti si preparano a pioggia e vento di forza eccezionali. Dalle attuali previsioni non è ancora chiaro se e con quale forza ‘Matthew”, diventato ieri la quinta tempesta tropicale con forza di uragano della stagione del 2016, potrà toccare le coste atlantiche degli Stati Uniti.