Veda Village: il primo quartiere per vegetariani d’Europa [GALLERY]

/
MeteoWeb

Siamo in Russia, a San Pietroburgo. E’ qui che è in fase di costruzione il  il primo quartiere per vegetariani d’Europa, nato con un obiettivo ben preciso: vivere e crescere insieme a persone simili. “Se sei vegetariano, sei benvenuto”, questo, in un certo senso, lo slogan del quartiere che intende diventare una comunità ecosostenibile, in cui i residenti saranno autosufficienti in termini di energia, acqua, raccolta differenziata e prodotti alimentari. Nel Veda Village non mancheranno una palestra, un centro yoga, un centro benessere, oltre a spazi destinati al gioco per i più piccoli,  luoghi d’aggregazione comunitaria e un immancabile ristorante vegetariano.  Progettato per i vegetariani che “vogliono praticare uno stile di vita sano ed etico in una comunità chiusa”, richiede determinati requisiti ai suoi potenziali abitanti: essere vegetariani, non fumare e non bere alcolici. Due dei sette edifici in cantiere sono già stati completati. L’intero complesso, una volta ultimato, potrà ospitare sino a 210 famiglie.