Il vero Hulk: bodybuilder rischia la vita per aumentare a dismisura i suoi muscoli [FOTO]

Ispirato dal fisico di Arnold Schwarzenegger e dal personaggio di Hulk, un bodybuilder continua ad iniettarsi una sostanza per aumentare i suoi muscoli, nonostante i grandissimi rischi per la sua salute: nella zona in cui vive è conosciuto come "il mostro"

/
MeteoWeb

Un culturista brasiliano sta rischiando la vita iniettandosi una sostanza nei bicipiti. Valdir Segato, di oltre 50 anni, usa da anni il Synthol, una sostanza iniettabile la cui funzione è proprio quella di gonfiare i muscoli, nonostante rischi ictus e infezioni per produrre bicipiti, pettorali e muscoli dalla schiena in pieno stile Hulk, come potete vedere dalle incredibili foto contenute nella gallery scorrevole in alto a corredo dell’articolo. Segato è ispirato dal fisico di Arnold Schwarzenegger e dallo stesso personaggio di Hulk ed è orgoglioso di essere localmente conosciuto come “il mostro”. 3 anni fa è stato avvisato che avrebbe rischiato l’amputazione, ma i danni ai nervi e le deformazioni muscolari sono il livello minore dei letali rischi per la salute che corre.

Segato, operaio edile di San Paolo, nel 2016 aveva detto: “Mi chiamano sempre Hulk, Schwarzenegger e He-Man e mi piace. Ho raddoppiato i miei bicipiti ma voglio essere ancora più grande”. Oggi condivide orgogliosamente immagini e video sui social network, facendosi chiamare “Valdir Synthol” su Instagram. Da giovane, soffriva di tossicodipendenza e aveva perso tanto peso: “Sono stato coinvolto nelle droghe e ho iniziato a perdere peso perché non si mangia, si conduce una vita sbagliata”. Segato ha poi smesso con le droghe e ha iniziato a frequentare una palestra ma voleva effetti ancor più estremi di quelli che poteva raggiungere con il solo esercizio. Qualcuno in palestra gli ha offerto il Synthol ed avendo una personalità tendente alla dipendenza, si è subito legato alla sostanza in grado di aumentare i muscoli.

Molti bodybuilder evitano la lunga lista degli effetti collaterali creati dagli steroidi anabolizzanti optando per il Synthol, ma anche questo è accompagnato da grandi rischi. Secondo Europe PubMed Central, “gli effetti collaterali del Synthol sono molteplici” e possono “causare anche danni ai nervi, occlusione dell’arteria polmonare, infarto del miocardio, ictus cerebrale e complicazioni da infezioni”. Le iniezioni sono composte dall’85% di olio (è spesso utilizzato l’olio di sesamo), 7,5% di lidocaina, un anestetico, e 7,5% di alcol, utilizzato per sterilizzare la miscela. I risultati, inoltre, sono meramente estetici e non rendono più forte Segato.

Il suo amico, Fernando Carvalho da Silva, ha dichiarato: “La cosa dell’olio è una stupidaggine. Pensa che è buona e io sono un amico, quindi sto zitto, ma dentro di me vorrei dirgli di smettere ma lui non vuole. È felice così. È il rischio che corre: vuole essere bello ed essere famoso”. Segato ha concluso: “I dottori mi dicono di fermarmi, il consiglio che mi danno è di smettere di usarlo. Ma è la mia decisione quella di usarlo perché voglio farlo, perché mi piace”.