Prof. Giuseppe Caridi: “il sisma colpì Calabria e Sicilia: 30.000 vittime, di alcuni centri non rimase nulla”

VIDEO

Gerace, Vibo Valentia e oggi Taurianova. Si è conclusa questa sera, con l’ultima delle tre tappe previste, la convention dal titolo “La Calabria dopo il Terremoto del 1783. Dall’emergenza alla ricostruzione”. La Sala del Consiglio di Taurianova ha aperto le sue porte per un dibattito sul Sisma della Calabria Meridionale, in merito al quale, a distanza di diversi secoli, sono state effettuate nuove scoperte di carattere storico-scientifico. Un incontro, al quale Meteoweb ha avuto il piacere di assistere, nel quale la tematica del “Grande Flagello” è stata affrontata attraverso » Continua a leggere

Vedi anche