Sciame sismico Pollino: la terra continua a tremare, l’ultima debole scossa nel pomeriggio

domenica 14 ottobre 2012, 16:36 di

Dopo la scossa di terremoto di magnitudo 2.7 registrata oggi dai sismografi dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia al confine tra Basilicata e Calabria, un’altra debole scossa di magnitudo 2.1 è avvenuta alle 14.25 a una profondità di 8.9 chilometri. L’epicentro è situato sempre nel distretto sismico del Pollino ma in territorio calabrese e precisamente tra Castrovillari, Frascineto, Morano Calabro e San Basile. Sempre nel basso Tirreno, una scossa di magnitudo 2.1 è stata registrata nel distretto sismico di Lipari alle 7.59 a una profondità di 9,6 chilometri.

Commenta


NEWS


MeteoWeb disponibile su App Store

Iscriviti alla Newsletter
Collegati