Meteo Sicilia: fresco tra domenica e lunedì, poi super-caldo ma è pre-allerta...

Meteo Sicilia: fresco tra domenica e lunedì, poi super-caldo ma è pre-allerta nubifragi per 18 e 19

MS_1538_ensSplende il sole in Sicilia, ma non fa molto caldo: siamo ormai a metà maggio, e le temperature si mantengono in linea con le medie del periodo. Queste le massime odierne: +26°C a Ramacca, +25°C a Palermo, Messina, Caltanissetta, Paternò e Carini, +24°C a Catania, Trapani, Agrigento, Vittoria, Ribera, Calatafimi e Mascalucia +23°C a Bagheria, Enna, Giarre e Termini Imerese, +22°C ad Acireale, Licata, Mussomeli e Milazzo, +21°C a Cefalù, Linosa e Mazara del Vallo. Ma la situazione meteorologica nei prossimi giorni sarà davvero movimentata anche sull’isola, così come in tutt’Italia. Nel weekend avremo un lento calo delle temperature con il ritorno di un fresco vento di maestrale che inizierà a soffiare da domani, sabato 11 maggio, e insisterà fino a lunedì sera. Le temperature si abbasseranno notevolmente, e farà fresco domenica e soprattutto lunedì, quando le massime si fermeranno a +19/+20°C sulle zone costiere e litoranee dell’isola, soprattutto nel versante tirrenico, più esposto ai venti di maestrale. Farà fresco soprattutto nelle ore serali e notturne, nonostante il tempo rimarrà stabile, senza precipitazioni, con poche nubi e tanto sole durante le giornate. La situazione poi cambierà drasticamente la prossima settimana.
sicilia nasaMartedì 14 splenderà il sole ma con temperature che inizieranno ad aumentare e venti in rotazione da sud/est. Mercoledì 15 inizierà una forte sciroccata che farà impennare le temperature. Tra giovedì 16 e venerdì 17 si raggiungeranno picchi di super-caldo, con massime diffusamente oltre i +30°C, con picchi di +35°C nella Sicilia nord/occidentale, tra palermitano e trapanese, e minime superiori ai +25°C, come in piena estate. Sarà una vampata di calore molto simile a quella di fine aprile, con tanta sabbia del deserto del Sahara sui cieli della Sicilia, venti di scirocco, temperature molto più fresche nelle zone joniche dove avremo alti tassi di umidità, foschia e nebbia sul mare, mentre farà molto caldo nelle zone tirreniche e settentrionali. Una nuova svolta, poi, nel prossimo weekend, tra sabato 18 e domenica 19 maggio. Un weekend che si prospetta molto perturbato sulla Sicilia, tanto da poter parlare già adesso di pre-allerta per forti nubifragi con piogge torrenziali e temperature in picchiata, su valori probabilmente ancor più bassi rispetto a quelli che raggiungeremo lunedì 13. Ma di questo continueremo a parlare nei prossimi aggiornamenti. Intanto per monitorare la situazione in diretta seguite le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satelliti, situazione, fulminazioni, radar e webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.

Vi invitiamo sulla pagina di Facebook Sicilia dove potrete trovare, ogni giorno, spettacolari fotografie di quella che è una delle isole più belle del mondo, con aggiornamenti, curiosità e novità sempre aggiornate sui vari aspetti Siciliani, dalla natura alla cultura, dall’arte all’ambiente fino alla politica e alle notizie di attualità.

Qui l’indice della Pagina con tutto l’interessantissimo materiale pubblicato nel corso degli anni.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...