Tragico incidente in Russia, precipita aereo FlyDubai: 62 morti, il VIDEO dello schianto

L'aereo FlyDubai si è schiantato in fase di atterraggio, dopo aver mancato la pista

Un Boeing 737 della compagnia FlyDubai è precipitato alle 03:40 ora locale (01:40 in Italia) nei pressi della città di Rostov sul Don, nel sud della Russia, provocando la morte delle 62 persone a bordo, 55 passeggeri e 7 membri dell’equipaggio. Secondo le prime informazioni, l’aereo, proveniente da Dubai, si è schiantato in fase di atterraggio, dopo aver mancato la pista. Sulla zona, al momento dell’incidente, le condizioni meteo erano pessime, con venti molto forti e visibilità scarsa.
Il Boeing aveva già cercato di atterrare una prima volta ed il secondo tentativo era stato effettuato dopo che per circa due ore aveva sorvolato la zona, in attesa di un miglioramento del tempo. Secondo il governatore della regione, la maggior parte delle vittime è di origine russa.

Un Boeing 737 si è schiantato mentre stava atterrando. A bordo c’erano 62 persone, tutte morte,” ha riferito un portavoce del ministero delle Emergenze russo, che ha poi precisato che l’aereo ha preso fuoco e le fiamme sono state domate dopo circa un’ora. Circa 500 persone e 60 mezzi sono stati impegnati nelle operazioni di soccorso. La compagnia aerea ha intanto comunicato che tra i passeggeri c’erano 18 uomini, 33 donne e quattro bambini.

E’ stata recuperata una delle due scatole nere: lo riferisce una fonte all’agenzia Ria Novosti. I soccorritori stanno ora cercando la seconda scatola nera e stanno recuperando i resti delle vittime.

L’aeroporto di Rostov, uno dei più grandi nel sud della Russia, ha sospeso tutte le proprie operazioni: tutti i voli sono stati dirottati verso la città di Krasnodar.

Flydubai è un vettore low-cost fondato nel 2009 da parte delle autorità degli Emirati Arabi Uniti e copre la rotta tra Dubai e quasi un centinaio di città asiatiche e dell’Europa orientale, tra cui Mosca, Kiev, Sofia e Belgrado.

I media e i social stanno diffondendo un video in cui si dice venga mostrato il momento dello schianto, ecco le immagini: