“Il 20 aprile la Luna si tingerà di verde”: dopo il “cataclisma...

“Il 20 aprile la Luna si tingerà di verde”: dopo il “cataclisma Nibiru” e lo “Zero-Gravity Day”, ecco l’ultima burla che spopola sul web

Il 20 aprile, nella Giornata Mondiale della marijuana, la luna si tingerà di verde: ma è solo una bufala che spopola sui social network

Una nuova bufala sta diventando virale sul web: dopo l’assurda “rivelazione” secondo cui Marte sarebbe diventato grande in cielo quanto la Luna, il “cataclisma Nibiru” secondo cui il nostro pianeta sarebbe stato annientato dall’incontro col misterioso corpo celeste, e lo “Zero-Gravity Day” (giorno in cui avremmo dovuto percepire una diminuzione della gravità terrestre), ora è il turno delle “notti della Luna Verde“.

L’ultima burla della serie sostiene che mercoledì 20 aprile (e nuovamente il 29 maggio), la Luna si colorerà di verde, tenendo presente il plenilunio sarà il 22 aprile. La spiegazione sarebbe tra l’altro molto semplice: a causa di un allineamento di pianeti (che in realtà non avverrà) per circa 90 minuti il satellite naturale della Terra si tingerà della particolare colorazione in quanto rifletterebbe la sfumatura di Urano. Si tratterebbe di un fenomeno estremamente raro, che si sarebbe verificato l’ultima volta nel 1596. Come nei casi precedenti, gli autori della bufala chiedono di condividere la notizia, data l’importanza dell’evento.

luna verdeParticolarmente interessante il fatto che il 20 aprile sia anche il giorno in cui si celebra la marijuana e la cannabis, con tutto ciò che ne consegue: una coincidenza?

Nonostante l’incredibile asserzione, la bufala è diventata virale in tutto il mondo, ma non si tratta di altro che dell’ennesima notizia inventata di sana pianta senza alcun fondamento scientifico.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...