Previsioni Meteo: arriva un nuovo peggioramento in settimana

"Nuovo peggioramento in arrivo dal Nord Europa, coinvolgerà - affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo - un po’ tutto il paese"

La circolazione di bassa pressione all’origine del tempo instabile di questi giorni si è spostato dal Tirreno verso l’Adriatico meridionale influenzando soprattutto il versante adriatico della nostra penisola e il Sud. Martedì il vortice si allontanerà sui Balcani e in tutto il Paese osserveremo una temporanea fase di tempo più soleggiato e stabile, in attesa, già mercoledì, di un nuovo peggioramento in arrivo dal Nord Europa che coinvolgerà – come affermano i meteorologi del Centro Epson Meteoun po’ tutto il paese, dove torneranno molte nuvole e piogge accompagnate anche da un nuovo calo delle temperature”.

maltempo11Oggi la giornata sarà caratterizzata da una spiccata instabilità atmosferica sulle regioni del medio versante Adriatico, Sud, Sicilia di nordest e Sardegna occidentale. Nel resto del Paese alternanza di schiarite e di annuvolamenti. Le schiarite saranno molto più ampie sulle regioni centrali tirreniche, sulle regioni di Nordovest e in Emilia. Nel pomeriggio possibilità di locali precipitazioni attorno ai rilievi del Triveneto. In serata e nella notte le precipitazioni si concentreranno nel settore del medio-basso Adriatico (queste piogge potrebbero essere localmente intense) e nel settore del basso tirreno. Temperature in calo su medio adriatico, Sud e Sicilia, in rialzo al Nord soprattutto al Nordovest. Venti nord-occidentali da deboli a moderati localmente forti attorno alle Isole e sul Mar Ionio. Mari mossi o molto mossi. Martedì si conferma un temporaneo miglioramento grazie all’allontanamento della circolazione ciclonica dal nostro Paese. Al mattino nubi e precipitazioni residue lungo le coste di Abruzzo e Molise, in Puglia e nel settore del basso Tirreno fino al nordest della Sicilia, con tendenza ad un rapido miglioramento. Per il resto la giornata sarà abbastanza soleggiata. Nel pomeriggio possibilità di locali rovesci su Appennino settentrionale e Prealpi del Nordest. Dalla sera tendenza ad un aumento della nuvolosità a partire da Ovest. Il peggioramento più significativo avverrà nella notte a partire dal Nord e dalla Sardegna meridionale dove saranno possibili le prime precipitazioni del nuovo peggioramento. Temperature in rialzo al Centrosud. Venti da deboli a localmente moderati nord-occidentali al Centrosud. Per mercoledì si conferma un nuovo e generale peggioramento del tempo, la giornata infatti sarà generalmente nuvolosa su gran parte delle regioni, salvo qualche schiarita nella prima parte della giornata sulle regioni più orientali. Le precipitazioni saranno probabili su regioni di Nordovest, Emilia, regioni tirreniche, zone interne appenniniche, Calabria e nord della Sicilia. A fine giornata verrà coinvolto anche il settore del medio e basso versante adriatico. Temperature in generale diminuzione. Venti moderati occidentali tra la Sardegna, il Mar Tirreno e la Sicilia. La tendenza per la seconda parte della settimana al momento vede un rapido miglioramento e una maggiore stabilità atmosferica su gran parte della nostra Penisola con un rialzo delle temperature che potrebbero riportarsi al di sopra della media stagionali.