Settimana della Scienza: un fisico nucleare, un ingegnere aerospaziale, un architetto.. e 3 cfp per giornalisti

Di cosa parlano insieme un fisico nucleare, un ingegnere aerospaziale, un architetto e un giornalista scientifico alla Settimana della Scienza?

Di cosa parlano insieme un fisico nucleare, un ingegnere aerospaziale, un architetto e un giornalista scientifico alla Settimana della Scienza? Sembra una barzelletta, ma si tratta dei relatori del nuovo corso a cura di Giornalisti Nell’Erba “Dati e Mappe: la scienza spiega, il giornalista racconta” che si terrà il  26 settembre a Frascati. La frequenza al corso, riconosciuto nell’ambito della formazione continua per giornalisti, garantirà l’ottenimento di 3 cfp e domani 22 settembre è l’ultimo giorno per iscriversi tramite la piattaforma SIGeF, perciò se desiderate ottenere i crediti in tempi brevi affrettatevi (ma inoltreremo le iscrizioni anche di coloro che si presenteranno direttamente al corso).

“Dati e Mappe: la scienza spiega, il giornalista racconta” rientra nel programma di appuntamenti dell’11° edizione della Notte Europea dei Ricercatori #ERN2016, ed è volto a imparare a comprendere, insieme ai ricercatori del Polo Scientifico Tuscolano, i dati utilizzati come fonte primaria del giornalismo. Oltre ai ricercatori, Giovanni Mazzitelli di INFN, Antonio Disi di ENEA, e Fabio Agostini di NAIS, il corso sarà tenuto da Marco Gisotti, giornalista scientifico che mostrerà come far sì che queste informazioni primordiali possano diventare una storia da raccontare.

Giornalisti Nell’Erba tornerà anche in occasione del clou della kermesse scientifica. Il 30 settembre, a partire dalle 22, al SAPERmercato, ci sarà il lancio dell’11a edizione del premio di giornalismo ambientale per bambini e ragazzi dai 3 ai 29 anni gNe11. Il tema di quest’anno è Panta Rei. Per sapere tutte le novità del premio di quest’anno, non mancate e a seguire si festeggia insieme al Science Party la chiusura della Notte Europea dei Ricercatori.