Nel mondo boom investimenti ‘green’ dal 2013 al 2015: aumento del 62 per cento

Gli investimenti 'green' in tutto il mondo a difesa della natura, in attivita' sostenibili, hanno visto un'impennata fra il 2013 e il 2015

Gli investimenti in tutto il mondo a difesa della natura, in attivita’ sostenibili di agricoltura, pesca, industria del legname e gestione delle acque, hanno visto un’impennata fra il 2013 e il 2015. L’aumento e’ stato del 62%, da 5,1 miliardi di dollari nel 2013 a 8,2 nel 2015. Lo rivela un rapporto della ong Forest Trends’ Ecosystem Marketplace. Nel 2015, l’investimento in cibo e fibre sostenibili ha fatto la parte del leone nel business verde, con 6,5 miliardi di dollari. Per la conservazione dell’ambiente sono stati investiti 1,3 miliardi di dollari, mentre 400 milioni sono andati a iniziative per il miglioramento della qualita’ o della quantita’ dell’acqua. Chi ha messo i propri soldi in attivita’ economiche “verdi” si aspetta profitti superiori rispetto ad altre attivita’: il 31% attende ritorni fra il 5% e il 9,9%, meta’ si aspetta profitti dal 10% in su.