RiArteco: Cesare Catania e l’arte dei rifiuti urbani

Sta per ripartire RiArteco, mostra itinerante di opere d'arte fatte con rifiuti e scarti. Ospite d'onore della mostra itinerante l'artista Cesare Catania

Partirà il 18 marzo l’edizione 2017 di RiArteco, mostra e “gara espositiva” itinerante di opere d’arte realizzate con rifiuti e scarti. L’esposizione, organizzata dall’associazione RiArteco, promuove il riciclo e l’utilizzo dei rifiuti nelle più diverse espressioni artistiche. A RiArteco sarà presente anche l’artista milanese Cesare Catania, sull’onda dei successi internazionali riscossi al Louvre di Parigi e alla Royal Arcade Gallery di Londra, che torna per l’occasione ad esporre in Italia, in una mostra densa di significati sociali e culturali. Cesare Catania sposa pienamente questo concetto, partecipando alla mostra come ospite d’onore fuori concorso e sviluppando il tema del riciclo nella sua nuova opera pittorica ReArt (2017), che verrà esposta per la prima volta a livello internazionale durante una delle tappe del tour Riarteco. “Anche una bottiglia di plastica può suscitare emozioni, basta saperla valorizzare” ha raccontato Cesare Catania durante una recente intervista. Il tour partirà il 18 marzo da Cosenza per toccare e sensibilizzare poi diverse città come Roma, PesaroSiena, Genova e per approdare infine il 16 giugno alla Fabbrica del Vapore di Milano. Per meglio conoscere l’artista sono disponibili il sito internet www.cesarecatania.eu, la pagina Facebook www.facebook.com/cesarecataniaarte, il profilo Instagram www.instagram.com/art_cesarecatania ed il canale Youtube al link https://goo.gl/VYfbZG.