Sanità, 2° Rapporto GIMBE: il Servizio Nazionale in prognosi riservata

Presentato ieri il 2° Rapporto sulla sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale

La Fondazione GIMBE ha presentato ieri alle Istituzioni presso la Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini” il 2° Rapporto sulla sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale.

Secondo le stime del Rapporto, spiega una nota GIMBE “nel 2025 il fabbisogno del SSN sarà di 210 miliardi di euro, cifra che può essere raggiunta con l’apporto costante di tre “cunei di stabilizzazione”: piano nazionale di disinvestimento da sprechi e inefficienze, incremento della quota intermediata della spesa privata e, ovviamente, adeguata ripresa del finanziamento pubblico.

In assenza di un programma politico di tale portata, il nostro tanto invidiato sistema di welfare sarà definitivamente consegnato alla storia, lasciando i cittadini italiani orfani della loro più grande conquista sociale.”

Il rapporto integrale è disponibile su www.rapportogimbe.it