L’uomo vitruviano prende vita: grazie alla tecnologia 3D svelati i segreti di Leonardo

L'uomo vitruviano di Leonardo prende vita: succede alla mostra Leonardo3 di Milano, dedicata al genio italiano

L’uomo vitruviano di Leonardo prende vita: succede alla mostra Leonardo3 di Milano, dedicata al genio italiano. Una nuova installazione multimediale attraverso la tecnologia 3d che rivela i dettagli del celebre disegno anatomico, il manifesto delle proporzioni ideali del corpo umano. La ricostruzione tridimensionale illustra come sia stato realizzato il disegno e quale fosse il suo scopo: eccellere nell’arte grazie alla scienza, ed è stato questo il vero segreto della genialità di Leonardo come spiega Mario Taddei, curatore dell’installazione: “Lo scopo finale è quello di dare delle proporzioni all’interno del corpo umano in modo da essere un ottimo pittore, il segreto di Leonardo era quello di capire quali erano le proporzioni corrette del corpo umano e poi di dipingere – racconta Taddei – in realtà l’uomo vitruviano era stato studiato da Vitruvio per applicarlo all’architettura, Leonardo in realtà lo ruba a Francesco di Giorgio che lo aveva disegnato prima di lui e lo riutilizza a scopi artistici”. Numerose invenzioni di Leonardo sono state raccolte e ricostruitie nel Museo in Piazza della Scala che si affaccia sulla Galleria Vittorio Emanuele e che ora comprende anche una sezione in cui è possibile montare e smontare alcuni dei suoi macchinari.