Spazio: un’italiana al comando della simulazione di una missione su Marte

Ilaria Cinelli sarà per la seconda volta il comandante di un equipaggio impegnato nella simulazione di una missione su Marte

Ilaria Cinelli

Ilaria Cinelli sarà per la seconda volta il comandante di un equipaggio impegnato nella simulazione di una missione nella base del Mars Desert Research Center di Hanksville, nello Utah, dove si simulano le condizioni di vita e lavoro su Marte. La 32enne bioingegnere italiana e membro di Mars Planet, sezione italiana della Mars Society, dopo essere stata la prima italiana designata al comando di questo tipo di missione, la n. 172, svoltasi dal 31 dicembre 2016 al 15 gennaio 2017, guida anche la missione Mdrs 185 che scatta oggi 16 dicembre per concludersi il 31 dicembre 2017.

Durante la simulazione saranno analizzati gli effetti dalla permanenza in un ambiente marziano sulla nutrizione, sull’equilibrio fisiologico e sul sonno. Anche i tempi della missione saranno calcolati secondo la durata del giorno marziano (Sol), che corrisponde a 24 ore 39 minuti e 35 secondi.

Mars Planet, sezione italiana di Mars Society, fornisce alla missione la tecnologia software per simulare le condizioni di stress psicofisico degli astronauti analoghi che operano nell’ambiente remoto.