Il rumore del phon rilassa e fa scaricare lo stress

La nuova ossessione dei giovani, il rumore dell'asciugacapelli

phon

Ecco in arrivo la nuova tendenza o meglio dipendenza dei giovani, utilizzare l’asciugacapelli come antistress per scaricare le tensioni di un’intera giornata, attraverso il solo rumore di questo elettrodomestico. Molti lo utilizzano per addormentarsi, altri per studiare e concentrarsi meglio; il phon per queste persone è una melodia esecuzione che li aiuta ad isolarsi dal mondo.

La psicologa e psicoterapeuta Ivana Siena, fondatrice e direttrice del Centro di psicoterapia familiare, assicura che sono diversi i pazienti che si rilassano attraverso l’utilizzo del phon: “Nella mia attività clinica ho riscontrato più volte la tendenza all’utilizzo di utensili casalinghi, soprattutto asciugacapelli ma anche ventilatori o stufette elettriche, per indurre uno stato di maggiore rilassamento.La dottoressa, racconta un caso verificatosi circa quattro anni fa, dove una paziente di 27 anni, con lavoro precario, famiglia problematica, la notte per ore si coccolava con il phon acceso sotto le coperte. Esiste anche una pagina Facebook che si chiama “rumore del phon” e conta 3.163 persone. Sono tante le persone ossessionate da questo elettrodomestico; in molti pubblicano foto di lenzuola bruciate, perché  tengono il getto caldo troppo vicino alle coperte, con immaginabili di scottature anche sul corpo di chi fa un uso così sconsiderato.