Astronomia: il telescopio James Webb alla scoperta di Marte

Il telescopio spaziale James Webb della Nasa analizzerà l'atmosfera del pianeta rosso durante una campagna osservativa appositamente dedicata

Marte senza segreti per il James Webb Telescope. Il telescopio Nasa erede di Hubble in partenza il prossimo anno studierà il pianeta rosso per fornire informazioni sull’abitabilità presente e passata. La campagna di osservazione si chiamerà Guaranteed Time Observation e si svolgerà da maggio a a settembre del 2020 quando Marte sarà visibile agli occhi del telescopio. 

Webb – spiega Global Science – promette di studiare la composizione chimica dell’atmosfera marziana i i dati raccolti saranno immediatamente disponibili per la comunità scientifica, che avrà modo di pianificare altri cicli di osservazione sempre più dettagliati.La risorsa chiave del telescopio è la capacità di catturare l’intero disco planetario in una sola foto, al contrario delle sonde attualmente in orbita che necessitano di tempo per realizzare una mappa completa e sono soggette ai cambiamenti giornalieri dell’atmosfera marziana. 

Webb inoltre, beneficerà anche di una eccellente risoluzione spettrale e della mancanza delle interferenze causate dall’atmosfera. Osservare Marte non sarà proprio facile per Webb dato che progettato per osservare obiettivi deboli e distanti mentre il pianeta rosso è vicino e luminoso. Gli scienziati hanno davanti a loro diversi mesi di scrupolosa preparazione alla campagna osservativa: i delicati strumenti a bordo dovranno essere calibrati con attenzione per evitare che la luce possa interferire.