La situazione ambientale in Italia: il 20 marzo la presentazione dell’Annuario ISPRA

Anche quest’anno ISPRA presenta l’Annuario dei Dati Ambientali. Il report è giunto alla sua quindicesima edizione

L’Ambiente è lo spazio che ci circonda e in cui ci muoviamo e viviamo. Dal suo stato di salute dipende, inevitabilmente, anche il nostro benessere. Qual è la situazione ambientale in Italia?

Anche quest’anno ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) fornisce una risposta ampia ed esaustiva a questa domanda, presentando l’Annuario dei Dati Ambientali (Martedì 20 marzo 2018, ore 9.30 – Sala della Regina, Palazzo Montecitorio). Il report, giunto alla sua quindicesima edizione, costituisce infatti la più completa pubblicazione ufficiale di dati e informazioni ambientali a livello nazionale.

Si presenta, quest’anno, anche la prima edizione del Rapporto Ambiente di Sistema SNPA (Sistema Nazionale Protezione Ambiente), prodotto finale di un complesso lavoro di reporting che, attraverso la presentazione delle attività svolte nel Sistema, fornisce un quadro aggiornato della situazione ambientale nel Paese.

Tra i temi affrontati nei report ci sono agricoltura, pesca, energia, trasporti, turismo, industria, biodiversità, clima, inquinamento atmosferico, indice pollinico allergenico, qualità delle acque interne, mare e ambiente costiero, consumo di suolo, rifiuti, agenti fisici, pericolosità geologiche, agenti chimici, valutazioni, autorizzazioni, controlli e certificazioni ambientali, conoscenza ambientale.

Prevista la presenza del Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, del Ministro dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare, Gian Luca Galletti, del Sindaco di Roma, Virginia Raggi, e del Presidente della Conferenza Stato – Regioni, On. Giovanni Toti. Interverranno anche il Presidente di ISPRA e SNPA, Stefano Laporta, il Direttore Generale ISPRA, Alessandro Bratti, e il Vice presidente SNPA nonché Direttore Generale dell’Arpa Friuli Venezia Giulia, Luca Marchesi.