Alpinista precipita sulla Grignetta, è ferito: complesso intervento di recupero con l’elicottero

Un alpinista oggi e’ rimasto seriamente ferito per essere precipitato per una decina di metri da una parete attrezzata della Grignetta, una delle principali montagne del Lecchese, sul versante di Mandello (Lecco). Lo scalatore, di 54 anni, voleva portarsi all’attacco della via dei Ragni passando dalla “Mongolfiera”, una grande parete verticale. Stava scendendo in corda doppia quando uno degli agganci non ha retto ed e’ precipitato nel canale Cecilia. Lungo e complesso l’intervento di recupero con l’elisoccorso dell’ospedale Sant’Anna di Como e le squadre del Soccorso alpino di Lecco. L’alpinista e’ stato poi trasportato all’ospedale di Legnano (Milano).