Grecia, scogliera frana su una spiaggia dell’isola di Zante: almeno 3 feriti, continua la ricerca di possibili dispersi [VIDEO]

L'onda creata dal crollo delle rocce in mare ha rovesciato diverse imbarcazioni: squadre di soccorso sul posto

frana spiaggia navagio zante grecia

Almeno 3 feriti dopo una frana su una popolare isola greca. Le autorità greche hanno inviato squadre di soccorso accompagnate da un cane poliziotto in un’appartata spiaggia dell’isola occidentale di Zante. I testimoni riportano che inizialmente da una scogliera è caduta in mare una grande roccia sulla spiaggia di Navagio, sulla costa nordoccidentale dell’isola, creando una grande onda che ha rovesciato le imbarcazioni più piccole. Secondo alcuni proprietari di barche attraccate nella zona, c’erano tre barche con passeggeri nell’area coinvolta dalla valanga. “Abbiamo sentito un rumore e una piccola parte della roccia è caduta, poi una seconda, e alla fine un terzo pezzo è caduto in mare, creando turbolenze che hanno rovesciato le barche“, ha detto un testimone all’agenzia di stampa “Ana-Mpa”.

Le autorità stanno cercando di determinare se ci sono altri dispersi. I 3 feriti sono stati trasportati nell’Ospedale generale di Zante, mentre una squadra di emergenza dei Vigili del fuoco sta cercando sotto le rocce cadute possibili vittime. La spiaggia, piena di turisti e bambini, è stata evacuata e alle imbarcazioni è stato imposto il divieto di avvicinarsi alla spiaggia fino ad ulteriori aggiornamenti.

L’insenatura, accessibile solo via mare, ha pareti calcaree imponenti sulla spiaggia di sabbia bianchissima e acqua cristallina resa famosa dal relitto di una piccola nave cargo naufragata sulla spiaggia negli anni ’80. La località è popolare tra i turisti, che la raggiungono tramite imbarcazioni private o turistiche.