Accadde oggi: il 25 aprile del 2015 un terremoto sconvolge il Nepal [GALLERY]

Il 25 aprile del 2005, il Nepal veniva sconvolto da un violento terremoto, di magnitudo locale 7,8. Il sisma, con epicentro a circa 34 km dalla città di Lamjung, causò enormi devastazioni e la morte di oltre ottomila persone. Danni minori ci furono anche nelle vicine regioni himalayane dell’India, della Cina, del Bangladesh e del Pakistan. Fra le vittime anche diversi alpinisti colpiti da una valanga: si trovavano in Nepal per spedizioni sulla catena dell’Himalaya. Fra loro anche alcuni italiani.

L’ultimo violento evento sismico che aveva colpito l’area era avvenuto nel 1934, con magnitudo 8.0: gli effetti anche allora erano stati devastanti, con oltre diecimila vittime.  Oltre all’enorme impatto su una popolazione molto povera, il sisma ha causato gravi danni anche al patrimonio archeologico: uno dei simboli della devastazione è stata la torre Dharahara, situata nella piazza Durbar di Katmandu, considerata patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

Gli aiuti internazionali al Nepal sono stati molto importanti fin dal primo giorno, con un grosso dispiegamento di mezzi e risorse da parte della comunità internzionale per aiutare il popolo nepalese colpito dal terremoto.

Valuta questo articolo

Rating: 1.0/5. From 1 vote.
Please wait...