Auto elettriche: a Milano arriva “E-Gap”, la ricarica a domicilio [GALLERY]

Parte da Milano il servizio di E-Gap che promette di liberarci dall'«ansia d'autonomia» grazie alla ricarica di auto elettriche su richiesta e a domicilio

Gli automobilisti green di Milano da oggi non dovranno più vivere l’«ansia d’autonomia».
È finalmente arrivato in città il servizio di pronto intervento a domicilio per sopperire alle dimenticanze degli automobilisti che hanno sbagliato qualche calcolo nella stima dell’autonomia residua della loro auto elettrica.

Nella zona centrale di Milano arriva E-Gap con i suoi dieci furgoncini-batteria pronti a farvi il pieno di energia elettrica.
Un progetto tutto italiano e primo in Europa a introdurre sul mercato un servizio di ricarica rapida (fast charge) in mobilità e su richiesta: “Dopo due anni di ricerca e progettazione siamo fieri di avviare questa nuova iniziativa proprio a Milano, E-Gap è la risposta più immediata alla range anxiety, l’ansia da autonomia, che coinvolge tutti i proprietari e utilizzatori di veicoli elettrici, attuali e potenziali. Funziona per chi è senza disponibilità di ricarica domestica, per chi vuole avere maggiore autonomia o non vuole perdere tempo nella ricerca di stazioni di ricarica disponibili”, spiega Francesco De Meo, Head of Marketing di E-Gap.

Naturalmente la tariffa non potrà mai essere simile a quella delle colonnine di ricarica, si va infatti da un minimo di 15 euro a un massimo di 30, tutto compreso (energia e uscita dell’operatore).
Per usufruire del servizio sono sufficienti un’app e una carta di credito. Con lo smartphone indichiamo la posizione esatta e in quanto tempo desideriamo ricevere la ricarica, ovviamente i prezzi saranno più contenuti se si sceglierà un intervento nell’arco di sei ore, e si paga ancora meno se si prenota con largo anticipo accontentandosi dell’intervento entro 24 ore.

Non è necessaria la presenza fisica del proprietario anzi, il cliente può monitorare lo stato di avanzamento della ricarica comodamente da smartphone magari mentre si trova in ufficio, a cena o a teatro in più si può scegliere anche il servizio di pulizia dell’auto. Qualora l’auto fosse parcheggiata in un punto difficilmente raggiungibile, l’addetto potrà sostare nelle vicinanze e utilizzare un sistema di ricarica d’emergenza trasportabile a mano

Il vantaggio del servizio è che il ‘benzinaio elettrico‘ arriva dal cliente e non viceversa – ha detto Eugenio De Blasio, presidente e fondatore di E-Gap – i 10 van che girano per la città sono disponibili 24 ore su 24. In città ci sono circa 3 mila auto elettriche di privati e aziende e questo è il nostro primo mercato“.

Milano è la città pilota per il servizio che arriverà poi in altre città italiane ed europee selezionate in base al tasso di crescita di veicoli elettrici come Roma, Parigi, Berlino, Londra, Stoccarda, Madrid, Amsterdam e Mosca.

Al momento il servizio sarà attivo all’interno della Circonvallazione interna, quindi nell’area confinata dalle seguenti vie: via Edoardo Jenner, viale Marche, viale Brianza, viale Abruzzi, viale dei Mille, viale Piceno, viale Umbria, viale Isonzo, viale Tibaldi, viale Liguria, viale Cassala, viale Misurata, viale Ergisto Bezzi, viale Daniele Ranzoni, viale Murillo, viale Giovanni Migliara, viale Monte Ceneri, viale Renato Serra, viale Luigi Bodio. È prevista a breve l’estensione della zona di copertura del servizio anche ad altre aree.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...