Colombia: la deforestazione sta distruggendo venti ettari al minuto [GALLERY]

Venti ettari al minuto: tanto distrugge la deforestazione in Colombia, un Paese dalla biodiversita' straordinaria, con una grande varieta' di flora e fauna possibile grazie alla presenza di quasi tutte le fasce climatiche

A lanciare l’allarme della deforestazione in Colombia a causa della quale si vedono sparire venti ettari al minuto e’ uno studio dell’Ideam, Istituto di idrogeologia, meteorologia e ricerche ambientali, che ha stabilito per il 2016 le cifre e le cause della deforestazione nel Paese.

  • il 45 per cento della responsabilita’ e’ dell’agricoltura, che necessita sempre piu’ di terreni per le coltivazioni
  • il 7 per cento e’ causato dallo sfruttamento minerario
  • l’8 per cento dall’allevamento intensivo
  • un altro 8 per cento e’ causato da incendi
  • il 10 per cento e’ dovuto a nuove infrastrutture
  • il 22 per cento, e’ per le coltivazioni illegali di coca

In questa maniera 178 mila ettari di foresta sono andati persi solo nell’ultimo anno, traducendosi in una grande minaccia per migliaia di specie ma spesso causa anche tragedie umane. Per gli studiosi internazionali il primo intervento da fare e’ educare la popolazione alla conservazione dei boschi con la loro biodiversita’.