Incendio Vesuvio, situazione drammatica: evacuazioni in corso, “mandateci l’esercito, è un disastro” [FOTO LIVE]

Incendi sul Vesuvio: da questa mattina sono chiaramente visibili anche da Napoli almeno due colonne di fumo che si alzano dalle pendici del vulcano

Ancora incendi sul Vesuvio e in altre zone della Campania. Da questa mattina sono chiaramente visibili anche da Napoli almeno due colonne di fumo che si alzano dalle pendici del vulcano. Gli incendi sono stati localizzati tra i comuni di Torre del Greco ed Ercolano. In azione Canadair e squadre dei Vigili del Fuoco. Incendi e focolai anche sul versante dei Monti Lattari sovrastante l’abitato di Corbara (Salerno). Il sindaco Pietro Pentangelo ha firmato un’ordinanza di chiusura della strada provinciale 2 verso il Valico ed è stato già bloccato l’accesso sud. “Abbiamo inviato una nota urgente al prefetto di Salerno – rende noto il sindaco – per chiedere l’intervento dell’Esercito. E’ necessario spegnere quegli incendi sviluppatasi in più punti e che stanno minacciando la nostra comunità“.

Sono in corso evacuazioni.

Elicotteri, canadair e 60 uomini stanno lottando tenacemente contro un rogo che, rende noto la Protezione civile della Campania, è il frutto dell’unione di due diversi roghi che stanno interessando il vulcano, il primo sviluppatosi da Ercolano, il secondo partito da Ottaviano.

incendio vesuvio 11 luglio 2017 (16)Al momento le fiamme sono molto alte. La Protezione civile della Regione Campania sta coordinando le attività di spegnimento: oltre 60 le persone in azione tra dipendenti regionali, personale della Sma Campania e volontari. La situazione particolarmente complessa sta richiedendo il supporto di mezzi aerei. In particolare stanno operando un S64, un canadair e un elicottero regionale. La situazione sul territorio regionale è particolarmente critica: complessivamente sono 100 gli incendi che vedono impegnate quasi 600 persone. Il bollettino relativo alla suscettività incendi conferma per oggi e per domani una criticità media.

Servono mezzi per lo spegnimento delle fiamme, quelli che ci sono non basteranno“: e’ l’appello di Giulia Pugliese che organizza visite guidate e laboratori didattici con l’ associazione ‘Vesuvio, Natura da esplorare‘. La sede dell’ associazione e’ sulla strada che porta al Vesuvio. “Al momento la situazione e’ molto difficile” fa sapere dal piazzale de ‘la Siesta’ nel territorio di Ercolano. “I mezzi che ci sono stanno operando sopra ma non basteranno mai, anche perche’ si sta alzando il vento“.

incendio vesuvio 11 luglio 2017 (11)Un vasto incendio sta mandando in fumo ettari di vegetazione anche nel territorio di Trecase (Napoli). E’ in corso l’evacuazione di residenti che abitano nei pressi del luogo interessato dalle fiamme. Sul posto Carabinieri Forestali, Vigili del Fuoco, personale della Regione.

Due ristoranti e alcune abitazioni evacuate a scopo precauzionale, un Canadair e due elicotteri in azione nella zona di via Resina Nuova, parte alta della citta’ di Torre del Greco (Napoli), interessata da un vasto incendio che ha colpito l’area del Vesuvio.