Sudafrica: elefanti e giraffe sotto la neve di Settembre [GALLERY]

Scene imperdibili dal Sudafrica: la neve imbianca le riserve naturali ed elefanti e giraffe esplorano il paesaggio innevato

Quando si pensa ad un parco di animali selvaggi, vengono subito in mente animali che si nutrono da grandi alberi verdi, colline ondulate e un sole accecante. Ma nell’Asante Sana Game Reserve di Sneeuburg, in Sudafrica, si sono svolte scene del tutto differenti nel weekend appena trascorso. È stata, infatti, una settimana gelida nella provincia del Capo Occidentale e le temperature si sono abbassate talmente tanto da permettere una nevicata sulle aree della Matroosberg Reserve, di Cederberg  e sulle Hex Rivers Mountains. La neve è rimasta visibile in alcune zone fino a ieri, domenica 9 settembre, ma la maggior parte si è sciolta al suolo.

Il fronte freddo del 6-7 settembre sull’area ha portato neve non solo sulla provincia del Capo Occidentale, ma anche sulle aree delle province del Capo Orientale e Settentrionale, con alcuni animali selvaggi che si sono ritrovati a sperimentare un ambiente nuovo e innevato. Nella gallery a corredo dell’articolo vi proponiamo delle meravigliose immagini del paesaggio prima che il sole sciogliesse la neve. All’Asante Sana Game Farm, nella provincia del Capo Orientale, le giraffe e gli elefanti camminavano nella neve.

Le condizioni umide e nevose che hanno colpito la provincia del Capo Orientale forniranno un sollievo necessario dopo la siccità. I fiumi Krom e Krakeel, che affluiscono nelle principali dighe di Nelson Mandela Bay, sono in piena. Sono stati misurati circa 293 mm di pioggia in alcune parti della valle di Langkloof e alcune strade sono state chiuse a causa della neve.

Il meteorologo Bransby Bulo spiega che rimarrà parzialmente nuvoloso sulla provincia del Capo Orientale: “Non è prevista pioggia. Ci sarà freddo sulle aree vicine alle montagne dopo la neve del weekend. Possiamo ancora vedere della neve sulle aree più alte delle province. Le temperature sono fredde, ma non ci sarà più altra neve. Le temperature al mattino sono ancora basse in altre parti del Paese”, ma aumenteranno nel corso della settimana.