Previsioni Meteo “boom” dopo Pasqua e Pasquetta: torna l’inverno, gelo e neve in tutt’Italia tra 19 e 20 Aprile!!!

Previsioni Meteo, nuove conferme sulla clamorosa ondata di gelo e neve della prossima settimana: torna a ruggire l'inverno in tutt'Italia dopo Pasquetta

Previsioni Meteo – Mappe davvero clamorosa per la prossima settimana in Italia: gli ultimi aggiornamenti di tutti i principali centri di calcolo confermano l’arrivo di gelo e neve anche nel nostro Paese dopo Pasquetta, e soprattutto tra Mercoledì 19 e Giovedì 20 Aprile. Rischiano di essere due giorni di freddo eccezionale, con temperature fino a 15°C sotto le medie del periodo (!!!) come se fossimo in pieno inverno, a fine Gennaio. Ma andiamo per ordine.

Dopo i temporali del weekend di Pasqua e l’instabilità residua del giorno di Pasquetta, anche l’Italia verrà raggiunta dall’ondata di aria gelida che già da questi giorni sta interessando l’Europa settentrionale. Nevica fin in pianura tra la penisola Scandinava e i Paesi Baltici, e gradualmente durante le festività pasquali, l’aria fredda si estenderà su gran parte del continente. L’arrivo di questa vasta ondata d’aria fredda sulle Alpi determinerà, subito dopo Pasquetta e precisamente nella giornata di Martedì 18 Aprile, una violenta ciclogenesi italica tra l’alto Tirreno e l’alto Adriatico. Dalla nascita di questo ciclone si formeranno sul momento fenomeni di maltempo violentissimi, in grado di provocare violenti temporali e trombe d’aria in pianura Padana proprio nella giornata di Martedì, e subito dopo si spalancherà la porta del gelo con l’irruzione di una freddissima bora che farà crollare le temperature nelle ore successive in tutto il Paese.

Farà molto freddo, e l’instabilità interesserà prevalentemente le Regioni Adriatiche e meridionali, con forti temporali per i contrasti termici. Tornerà anche la neve, fin in collina e localmente anche in pianura al Nord/Est e nelle Regioni centrali Adriatiche, con temperature molto basse per il periodo.

Il freddo durerà due giorni pieni, Mercoledì 19 e Giovedì 20 Aprile, poi da Venerdì 21 le temperature dovrebbero nuovamente risalire rientrando in modo lento e graduale in linea con le medie del periodo, e quindi primaverili.

Prepariamoci, quindi, ad una clamorosa sferzata invernale incredibilmente tardiva. Sarà breve, veloce ma molto intensa. Dopo settimane di caldo estivo, la situazione sta per ribaltarsi…