Previsioni Meteo Italia, ultime 24-36 ore di maltempo: poi migliora con temperature in forte aumento, nel weekend “esplode” la Primavera

Previsioni Meteo Italia, il punto della situazione: nuova ondata di maltempo in arrivo al Centro/Sud nella giornata di Mercoledì 7 Marzo con forte maltempo, piogge, temporali e venti intensi, ma da Giovedì 8 migliora con un netto e veloce aumento delle temperature

Continua ad imperversare il maltempo al Centro/Sud Italia: a Roma piove consecutivamente dal 1° Marzo, ogni giorno. Oggi ha continuato a piovere e il Tevere s’è ingrossato al punto da arrivare a sfiorare gli 8 metri di altezza all’idrometro di Ripetta (vedi foto nella gallery a corredo dell’articolo). Non c’è alcun allarme di esondazione, ma tra domani e Giovedì potrà salire ancora viste le ulteriori piogge in arrivo. Intanto oggi le precipitazioni più abbondanti si sono registrate al Centro/Sud, e soprattutto sull’Appennino tra Molise e Campania. Ad Avellino sono caduti 63mm di pioggia, ai 1.420 metri di Campitello Matese ha diluviato tutto il giorno con +2°C e 73mm di accumulo pluviometrico. Sull’Appennino nevica soltanto a quote molto alte, oltre i 1.650/1.700 metri di altitudine. Tutti i corsi d’acqua sono ingrossati non solo dalla pioggia, che cade insistente da giorni, ma anche dal rapido scioglimento della neve (anche in montagna). Un disgelo eccezionalmente precoce che potrebbe avere ripercussioni sull’andamento della stagione primaverile, perché di questo passo c’è il rischio che le riserve di neve in Appennino siano esaurite quasi completamente ancor prima che la primavera … inizi davvero!

Intanto il clima è già molto mite in tutto il Sud, oggi le temperature massime sono arrivate a +20°C a Siracusa, Acireale e Gioiosa Ionica, +19°C a Catania, Monopoli, Tropea e Soverato, +18°C a Palermo, Bari, Reggio Calabria, Crotone, Rosarno, Rizziconi, Monasterace, Barletta, Molfetta, Valenzano, Bitritto e Palo del Colle, +17°C a Taranto, Cagliari, Cosenza, Foggia, Brindisi, Fasano, Terlizzi e Isola di Capo Rizzuto.

Nelle prossime ore avremo un nuovo peggioramento al Centro/Sud, in modo particolare tra la tarda mattinata e la serata di domani, Mercoledì 7 Marzo con forti piogge e temporali tra Sardegna, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Campania, Calabria e Sicilia. Per qualche ora, nella serata di Mercoledì, soffieranno anche forti venti di maestrale che faranno rapidamente abbassare le temperature, riportando un po’ di neve sui rilievi appenninici oltre i 1.200 metri di altitudine ma solo per qualche ora. La Protezione Civile ha già diffuso un nuovo messaggio di allerta meteo per le prossime ore.

Da Giovedì 8 Marzo tornerà il bel tempo per una rimonta anticiclonica importante, che durerà per il Centro/Sud almeno fino a Lunedì 12. Ma anche al Nord tra Venerdì 9 e Sabato 10 Marzo il clima sarà tipicamente primaverile. Le temperature aumenteranno rapidamente in tutt’Italia, nel weekend esploderà la primavera nonostante un nuovo passaggio piovoso al Centro/Nord nella giornata di Domenica 11, il giorno più caldo per il Sud con picchi di +30°C in Sicilia. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: