Terremoto al Nord nella notte: panico a Ravenna e in Romagna, gente in strada. Scossa avvertita distintamente in tutto il Nord/Est, fino a Slovenia e Croazia

Terremoto, forte scossa scuote il Nord Italia nella notte: tanta paura in Romagna e a Ravenna, gente in fuga dalle case nelle zone più vicine all'epicentro

Una forte scossa di terremoto ha fatto tremare il Nord Italia alle 00:04 della notte. La scossa, in base ai dati ufficiali dell’INGV, è stata di magnitudo 4.6 con epicentro sulla costa di Ravenna, precisamente appena a Sud di di Lido di Dante, molto vicino all’area in cui sorge Mirabilandia. La scossa s’è verificata a 25km di profondità ed è stata avvertita in tutto il Nord Italia e su gran parte del Centro.

La terra ha tremato in modo particolarmente significativo in Veneto, nelle MarcheEmilia Romagna, Lombardia e Friuli Venezia Giulia, impaurendo la popolazione. La scossa è stata avvertita fino a Milano, ma in modo più significativo a Ravenna, Ferrara, Forlì, Cesena, Faenza, Cervia, Rimini e Imola, nelle zone più vicine all’epicentro, e anche a Bologna, Padova, Venezia, Mantova, Verona, Belluno, in Slovenia, Croazia e nelle Marche.

A Ravenna e in Romagna molte persone si sono riversate in strada. Al momento non si registrano danni a persone o cose.

Alle 00:29 s’è verificata un’altra scossa di magnitudo 3.0 con epicentro nella stessa area.

Terremoto di oggi in Romagna, ecco cosa sta succedendo al Nord: “la placca Adriatica scende sotto l’Appennino, a Ravenna possibili scosse di magnitudo 6”

Valuta questo articolo

Rating: 4.1/5. From 116 votes.
Please wait...