Terremoto 1908: ripercorriamo gli eventi di un secolo fa con Vito La Colla

MeteoWeb

E continua con un grande contributo, un importante e pregiato supporto esterno fornito da Vito La Colla, appassionato di storia, geografia e territorio dello Stretto di Messina, che ha scritto una dettagliatissima appassionante e a tratti toccante analisi, tra cronaca e riflessione, di quel che accadde tra Reggio e Messina dal giorno del terremoto in poi, con varie vicissitudini politiche, sociali e tante “pillole” di storia sconosciute alla stragrande maggioranza delle persone.

Il testo, diviso in 14 Capitoli composti da 47 Paragrafi, ha il seguente Indice:

Capitolo 1

  • Introduzione
  • Il presidente Giolitti alla scrivania
  • Il pomeriggio del 28
  • Caos a Roma

    Capitolo 2

  • Il libro di Sandro Attanasio
  • Cosa avvenne
  • Il telegrafista Monforte
  • La Palazzata

    Capitolo 3

  • Il maremoto
  • Testimonianze di quelle terribili ore

    Capitolo 4

  • Per le strade, all’alba
  • Lettera di un sacerdote ai carabinieri
  • Non arriva nessuno

    Capitolo 5

  • Il comandante Belleni e il finanziere Landuzzi
  • Falkenburg, Mondello, Salvemini, Gamba, Provenzal

    Capitolo 6

  • Nel resto d’Italia nessuno sa niente di quello che è successo
  • Riflessioni sulle priorità dei sopravvissuti
  • La società sbriciolata
  • Caratteristiche del terremoto: può essere una strage vicino a noi, ma non ipotizzata

    Capitolo 7

  • La situazione a Reggio e sulle sponde calabre
  • “La prova generale della fine del Mondo”

    Capitolo 8

  • Il numero delle vittime
  • 20.000 salme sotto le macerie
  • La polizia, i carabinieri e le autorità civili sono decimate
  • Le prime iniziative ufficiali

    Capitolo 9

  • Egoismi anche nella tragedia
  • Si chiede l’aiuto delle flotte britannica e russa
  • Le prime 24 ore dopo il terremoto

    Capitolo 10

  • La disperazione attanaglia i superstiti
  • Le condizioni tragiche dei viventi sotto le macerie
  • L’impiegato del Museo civico

    Capitolo 11

  • La violenza dilaga fra le rovine
  • A Catania
  • Gli altri eventi sismici in Italia / Lo tsunami del 2004, nel Golfo del Bengala
  • Martedì 29: arrivano finalmente numerose navi, russe, inglesi, italiane

    Capitolo 12

  • Si muovono tutte le navi italiane disponibili
  • I reali d’Italia arrivano nello Stretto

    Capitolo 13

  • I soccorritori scavano fra le rovine
  • Il papa Pio X
  • Gli sciacalli / I marinai russi fucilano / Lo stato d’assedio

    Capitolo 14

  • Tragedie nella tragedia
  • Le reazioni in Italia e nel Mondo, il triste Gennaio 1909
  • Le manifestazioni religiose
  • Alcuni titoli di giornali

    Buon proseguimento e, allor, buona lettura.