Clima, Canada abbandonerà il protocollo di Kyoto: “appartiene al passato”

MeteoWeb

Il Canada potrebbe entro il prossimo anno uscire dal protocollo di Kyoto, ma non lo dice ufficialmente, lascia al suo delegato alla Conferenza sul clima, il ministro dell’Ambiente Peter Kent, una frase significativa: “Kyoto appartiene ormai al passato“. Affermazioni ribadite anche dal portavoce del primo ministro canadese Andrew MacDougall secondo cui il vero problema di Kyoto e’ che non include Usa e Cina che, da sole, emettono l’11% delle sostanze inquinanti mondiali. “Il Canada – ha detto il portavoce – non firmera’ nessun protocollo che non includa questi due paesi“. Secondo rapporti di stampa circolati in giornata Ottawa potrebbe annunciare la decisione di lasciare il Protocollo prima di Natale, dopo comunque la fine della conferenza sul clima di Durban il 9 dicembre. Il portavoce ha poi ribadito l’impegno del Paese a ridurre le proprie emissioni di gas serra, in forte aumento. “Rimaniamo impegnati a ridurre le emissioni del 17% entro il 2020 per riportarle ai livelli del 2005.