Forti temporali sullo Stretto di Messina: foto, situazione e previsioni per le prossime ore

    /
    MeteoWeb
    L'ultimo aggiornamento della mappa con le fulminazoni

    Dopo una mattinata tranquilla, mite e soleggiata (la temperatura ha sfiorato i +22°C sia a Reggio che a Messina), improvvisamente le condizioni meteorologiche sono peggiorate nello Stretto, con l’arrivo di nubi molto minacciose da sud. Si tratta di cumulonembi temporaleschi che dalle 12:30 in poi hanno scatenato una tempesta di fulmini sulle acque dello Stretto, con tuoni molto forti avvertiti in modo molto chiaro sia da Reggio che da Messina città. Sono in tutto tre le celle temporalesche che, con deboli correnti di scirocco, stanno risalendo lo Stretto: la più orientale si trova proprio sull’Aspromonte, una è già transitata da sud verso nord e ha provocato forti rovesci in mare e nel litorale Messinese, una terza sta risalendo proprio mentre scriviamo lo Stretto, da sud verso nord.
    Nelle fotografie, scattate pochi minuti fa da Reggio Calabria, si possono osservare tutte e tre le celle temporalesche.
    Le condizioni del tempo sono spiccatamente variabili e nel corso del pomeriggio altri temporali potranno risalire lo Stretto. Quelli che interesseranno le zone d’entroterra, potrebbero provocare intensi nubifragi, anche se rapidi. Sulle nostre pagine tutti gli aggiornamenti in tempo reale: continuate a seguirci!