Cern di Ginevra: Joseph Incandela sostituisce Guido Tonelli alla guida del Compact Muon Solenoid

MeteoWeb

Cambio della guardia nel coordinamento di uno dei quattro grandi esperimenti dell’acceleratore Large Hadron Collider (Lhc) del Cern di Ginevra, il Cms (Compact Muon Solenoid). Con l’inizio del 2012 alla guida dell’esperimento, uno dei due sulle tracce del bosone di Higgs, c’e’ Joseph Incandela, del dipartimento di Fisica dell’Universita’ della Universita’ della California a Santa Barbara. Incandela e’ il primo americano alla guida di un esperimento dell’Lhc e succede all’italiano Guido Tonelli, dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn). Quest’ultimo il 13 dicembre scorso ha presentato al Cern i primi dati relativi alle ricerche sul bosone di Higgs insieme alla collega Fabiola Gianotti, coordinatrice dell’esperimento Atlas.