Clima: l’ultima settimana del 2011 è stata caldissima nel nord Europa, più fresca nel Mediterraneo

MeteoWeb

Come possiamo notare dalla mappa delle anomalie termica del NOAA, l’ultima settimana del 2011, tra Natale e la Notte di San Silvestro, è stata molto mite sull’Europa settentrionale e soprattutto in quella nord/orientale, con scarti positivi fino a 9°C superiori alla nora tra Scandinavia, mar Baltico e Russia. Più fresco, invece, nel Mediterrane, specie sui Balcani meriidonali e nel nord Africa ma anche in Francia. In Italia le temperature sono state pressocchè in linea con le medie del periodo: un pelo sopra al nord, un pelo sotto al centro/sud.