Condannato il comandante francese che a luglio inquinò il mare delle Eolie

MeteoWeb

Un comandante francese, Dominique Guilbert, e’ stato condannato a 5 mila euro di ammenda dal tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto per avere inquinato il mare delle Eolie. L’ufficiale, al comando della ”Dolce vita”, era stato denunciato nel luglio del 2011 dalla Guardia Costiera che aveva accertato lo sversamento in mare di idrocarburi inquinanti e nocivi in localita’ Marina Lunga da parte della nave che stava effettuando un servizio charter alle Eolie.