Costa Concordia, il governo Tedesco conferma: 12 dispersi

MeteoWeb

L’Unita’ di crisi del ministero degli Esteri tedesco ha confermato stamani che sono attualmente 12 i dispersi tedeschi accertati in seguito al naufragio della Costa Concordia. Insieme all’ambasciata tedesca a Roma, gli incaricati del ministero stanno pero’ ancora cercando di rintracciare alcune persone attualmente irreperibili, il cui numero non e’ stato specificato. Secondo quanto confermato da una portavoce del ministero, dei 12 dispersi, 5 persone vengono dal Land dell’Assia, 2 rispettivamente da Berlino, dal Baden-Wuerttemberg e dal Nordreno-Vestfalia e una dalla Baviera. Secondo l’Unita’ di crisi italiana sono invece 14 i cittadini tedeschi ancora dispersi.