Energia nucleare: le centrali del Belgio hanno superato gli stress-test

MeteoWeb

Le centrali nucleari del Belgio hanno superato gli stress test chiesti dall’Ue per verificare la sicurezza degli impianti a situazioni estreme, dopo quanto avvenuto a Fukushima. E’ quanto emerge da un rapporto dell’Agenzia federale belga per il controllo nucleare, secondo cui i reattori del paese possono subire senza rischi terremoti o inondazioni. Vengono pero’ suggeriti alcuni miglioramenti alla sicurezza dei due impianti belgi di Tihange e Doen. In particolare, il primo dovra’ migliorare la sua resistenza alle alluvioni e garantire meglio il funzionamento dei gruppi elettrici. Il test non ha pero’ esaminato la resistenza delle centrali belghe ad eventuali attacchi terroristici, in quanto non obbligatoriamente richiesto dall’associazione dei regolatori per la sicurezza nucleare, Ensreg, ma il Belgio ha assicurato di stare studiando la questione.