Espulsione di massa coronale diretta su Venere, potrebbe sfiorarci il 19 Gennaio

MeteoWeb
Credit: SOHO

Un’espulsione di massa coronale è esplosa questa mattina alle 5:00 (ora italiana) dalla regione attiva 1401-1402, producendo un luminoso brillamento solare di classe C6. Il satellite SOHO ha registrato la nube in espansione: secondo una traccia previsionale preparata dagli analisti del Goddard Space Weather, l’espulsione di massa coronale colpirà Venere durante la tarda serata del 18 Gennaio. Poiché Venere non possiede campo magnetico tale da proteggerlo, l’impatto potrebbe erodere un pò di atmosfera nella sua parte più elevata. La stessa analisi mostra che il CME potrebbe sfiorare il campo magnetico della Terra intorno alle ore 13:00 del 19 Gennaio. L’impatto potrebbe causare attività geomagnetica e aurore boreali intorno al Circolo Polare Artico.