Fioritura di fitoplancton nell’Oceano Atlantico

MeteoWeb
Credit: ESA

In questa immagine del satellite Envisat, ripresa nel Sud dell’Oceano Atlantico, a 600 Km ad Est delle isole Falkland, è possibile notare una vistosa fioritura di fitoplancton. In questo periodo nel sud del mondo, l’Oceano diventa ricco di minerali a causa della miscelazione delle acque superficiali con acque più profonde. Il fitoplancton dipende da questi minerali, rendendo le fioriture così comuni in primavera e in estate. Questi organismi microscopici sono alla base della catena alimentare marina, e giocano un ruolo enorme nella rimozione di anidride carbonica dall’atmosfera e sulla produzione di ossigeno negli oceani. Aiutano inoltre a regolare il ciclo del carbonio, ed è importante per il sistema climatico globale. Presenta dei colori differenti, com’è possibile osservare anche in questa immagine. Le osservazioni da parte dei satelliti possono controllare queste fioriture algali. Una volta cominciata la fioritura, un sensore può individuare la specie e la tossicità. Dato che il fitoplancton è sensibile ai cambiamenti climatici, è molto importante monitorarlo per i calcoli sui cambiamenti climatici e per ifentificare fioriture potenzialmente dannosi. Lo strumento MERIS di Envisat ha acquisito questa immagine il 2 Dicembre 2001 ad una risoluzione di 300 metri.