Incidente Costa Concordia, domani mattina sarà interrogato il comandante

MeteoWeb

E’ in programma domani mattina alle 11 al Tribunale di Grosseto l’interrogatorio di garanzia di Francesco Schettino, il comandante della Costa Concordia naufragata all’Isola del Giglio. Schettino e’ stato fermato il giorno dopo il naufragio e a suo carco la Procura di Grosseto ipotizza i reati di naufragio, omicidio colposo plurimo e abbandono della nave. Dopo l’interrogatorio di garanzia il Gip dovra’ decidere se convalidare o meno il provvedimento di fermo. Il procuratore capo di Grosseto, Francesco Verusio, ha precisato questa mattina che il fermo e’ stato disposto perche’ la Procuara ha ”temuto che potesse sottrarsi alle sue responsabilita”’.