Incidente Costa Concordia, è impossibile quantificare il movimento dello scafo

MeteoWeb

E’ impossibile al momento quantificare di quanto si sta spostando il relitto di Costa Concordia. Prima di farlo dobbiamo confrontare i rilievi dei diversi strumenti di misurazione”. Cosi’ i tecnici al termine della riunione operativa sul molo del Giglio. Secondo quanto appreso, la mancanza di ‘tracce’ sul fondo renderebbe le operazioni di misurazione del movimento, che pure risulta costante, molto difficili. Unica certezza e’ la pericolosita’ di qualsiasi operazione vicino allo scafo anche in considerazione del progressivo e annunciato peggioramento delle condizioni meteomarine.