Incidente Costa Concordia, indagini per capire se c’è stata la “procedura dell’inchino”

MeteoWeb

Sul naufragio all’isola del Giglio sono in corso indagini per stabilire se il comandante abbia voluto seguire la prassi marinara dell”inchino’, che consiste nel far passare una nave vicino un porto e salutare con la sirena le persone a terra. E’ quanto emerge dall’inchiesta della Procura di Grosseto.