Incidente Costa Concordia: oggi arrivano al Giglio 20 esperti per pompare il carburante

MeteoWeb

Arriveranno entro stasera sull’ isola del Giglio venti dipendenti della Smit Salvage, la societa’ incaricata dalla Costa Crociere di pompare il carburante dai serbatoi della nave Concordia dopo il naufragio nell’arcipelago toscano. L’ha detto all’Afp Martijn Schuttevaer, portavoce della casa-madre Boskalis. Le operazione di pompaggio delle oltre 2300 tonnellate di carburante a bordo cominceranno ”nei prossimi giorni”, ha aggiunto il portavoce, precisando che dipendera’ dall’arrivo del materiale sul posto e dalla stabilita’ della nave. ”Il proprietario della nave ci ha chiesto di assicurarci che il carburante venga estratto dalla nave in completa sicurezza”, ha spiegato. La societa’ terra’ una conferenza stampa domani alle 15 sull’isola del Giglio.