Incidente “Costa Concordia”, salvati 2 superstiti trovati ancora vivi a bordo

MeteoWeb

Due sopravvissuti al naufragio della Costa Concordia sono stati individuati dai vigili del fuoco all’interno della nave. I due (un uomo e una donna) hanno risposto ai soccorritori dalla posizione in cui si trovano, due ponti al di sotto di dove i vigili del nucleo Saf (Speleo alpino fluviale) li hanno ritrovati.
I vigili stessi, poi, hanno raggiunto le due persone ancora vive all’interno della Costa Concordia. Si tratta di due asiatici che si trovavano nella cabina 838. A un primo esame, sembra che i due stiano bene. I pompieri li stanno portando all’esterno.