La burrasca raggiunge la Sicilia occidentale; prime forti raffiche fra trapanese e palermitano

MeteoWeb

Molto velocemente la furibonda maestralata che sta imperversando tra la Corsica e la Sardegna si va ad estendere al medio-basso Tirreno e alla Sicilia. Le prime forti raffiche di Ponente e Maestrale stanno già sferzando le coste trapanesi e il palermitano, dove vengono segnalate raffiche molto forti, sui 60-70 km/h. A Trapani già vengono segnalate folate da Ovest ad oltre 60 km/h. All’aeroporto di Palermo, a Punta Raisi, il vento medio sostenuto da Ovest è già sui 57 km/h, con raffiche molto più forti che in questi istanti si stanno abbattendo sulla principale città siciliana. Nelle prossime ore le burrasche si estenderanno al messinese tirrenico e all’arcipelago eoliano, con folate prossime agli 80-90 km/h. Intanto le bufere di vento in azione sulla Sardegna stanno creando grandi onde lungo il bacino tirrenico, con onde alte anche più di 4.0-5.0 metri che si estenderanno molto rapidamente alle coste della Calabria tirrenica e della Sicilia settentrionale, generando intense mareggiate sui tratti maggiormente esposti.