L’eruzione solare più potente dal 2005

MeteoWeb

Una potente eruzione solare sta causando splendide aurore boreali nel Nord Europa e addirittura se la densità e l’energia dovessero risultare inoltre davvero elevate come ipotizzato, c’è la possibilità, sebbene bassa, che nei momenti più intensi si possano osservare aurore polari anche dalle località più a nord del nostro paese, magari posizionate sulle alte cime alpine. Altri problemi più gravi invece sono legati ai satelli per le comunicazioni che potrebbero avere alcuni minuti di black out. L’esplosione della potenza di decine di armi nucleari e collegata alla macchia numero 1402 apparsa sulla superficie, è stata classificata di media intensità (M-9). Le più potenti appartengono alla classe X e le più deboli alla classe C. Normalmente il Sole quieto rientra nelle classi inferiori A e B.