Meteo Giglio, confermato il peggioramento previsto per i prossimi giorni

MeteoWeb

Confermato il peggioramento delle condizioni meteorologiche sull’Isola del Giglio, dove le ricerche subaquee all’interno della Concordia si sono nel frattempo interrotte a causa dello spostamento della nave. A illustrare all’Adnkronos le previsioni per i prossimi giorni e’ il colonnello Paolo Ernani, meteorologo, il quale informa che ”tra venerdi’ e sabato e’ confermato il passaggio sull’Italia di un sistema nuvoloso che determinera’ un peggioramento delle condizioni meteorologiche anche nella zona dell’Isola del Giglio, dove si trova adagiata sul fianco destro la nave Concordia”. “Il sistema nuvoloso – prosegue il colonnello Ernani – oltre ad apportare precipitazioni, favorira’ un’intensificazione dei venti, specialmente nella fascia oraria che va dalle ore 18 di venerdi’ alle ore 3 di sabato. Tali venti provenienti prevalentemente da nord, spireranno con un’intensita’ valutabile intorno ai 30/35 nodi e con punte anche superiori. I forti venti, inoltre, determineranno un sensibile aumento del moto ondoso in prossimita’ dell’isola, il cui mare diverra’ mosso o molto mosso”.